Immagine della Madonna del Mare

Immagine della Madonna del Mare

sabato 26 ottobre 2013

Famiglia Parrocchiale del 27 ottobre 2013


FAMIGLIA   PARROCCHIALE
Bollettino  della  Parrocchia  Madonna  del  Mare  -  Trieste
tel.:  040 . 30 14 11  (Conv.)  -  040 . 340 33 75 (Uff. Parr.)
e-mail:  parrocchia@madonnadelmare.it 
sito  web:  http://madonnadelmare.blogspot.com


domenica  27  ottobre  2013
Domenica  XXXa  del  Tempo  Ordinario
Letture: Sir 35, 15-17.20-22 Sal 33; 2 Tm 4,6-8.16-18; Lc 18, 9-14


Dal Vangelo secondo Luca

In quel tempo, Gesù disse ancora questa parabola per alcuni che avevano l’intima presunzione di essere giusti e disprezzavano gli altri:
«Due uomini salirono al tempio a pregare: uno era fariseo e l’altro pubblicano.
Il fariseo, stando in piedi, pregava così tra sé: “O Dio, ti ringrazio perché non sono come gli altri uomini, ladri, ingiusti, adùlteri, e neppure come questo pubblicano. Digiuno due volte alla settimana e pago le decime di tutto quello che possiedo”.
Il pubblicano invece, fermatosi a distanza, non osava nemmeno alzare gli occhi al cielo, ma si batteva il petto dicendo: “O Dio, abbi pietà di me peccatore”.
Io vi dico: questi, a differenza dell’altro, tornò a casa sua giustificato, perché chiunque si esalta sarà umiliato, chi invece si umilia sarà esaltato». 


O Gesù, c’è tanta confusione in me, oscillo sempre da un estremo all’altro. Non riesco mai a guardarmi dentro con equilibrio.

A volte, nei momenti di difficoltà, quando emergono più evidenti i miei limiti e i miei difetti, fatico a non abbattermi. Mi lascio schiacciare da un autolesionismo depressivo, che mi toglie la forza e il coraggio di guardare a te e di invocare la tua misericordia e il tuo perdono.

Altre volte vengo in chiesa per dirti che sono bravo, che se tutti fossero come me, il mondo non avrebbe tanti problemi, sarebbe più umano, più giusto, più vivibile. Sono sincero con te, o Signore, molte volte invece di pregarti e ringraziarti, ti sventolo il medagliere, che mi sono costruito disprezzando gli altri, come ha fatto il fariseo. Aiutami a vedermi dentro con equilibrio e serenità come mi vedi e giudichi tu, o Signore. Mi hai fatto unico e irripetibile, mi hai colmato di amore e di misericordia. Se qualcosa di buono riesco a compiere nella mia vita, lo devo a te, che mi preservi dal male e mi rendi capace di operare il bene.

Liberami, ti prego, dalla presunzione di essere giusto, che mi porta a dimenticare te, datore di ogni bene, e dare una sprezzante valutazione degli altri. Donami la semplicità di Maria, che riconosce le opere grandi e meravigliose, che tu hai compiuto in lei, ma non dimentica la sua fragilità e pochezza. Per questo ella ti rende lode e piena di gratitudine, esulta di gioia in te, suo Creatore.

Concedimi, o Gesù, la grazia di stare davanti a te, senza truccarmi nel cuore e senza mettere le penne di pavone della superbia, disposto a riconoscere con umiltà e sincerità i miei molti peccati. Non ci sono scuse o pretesti che tengono, io dipendo unicamente dal tuo perdono, perdono che non posso pretendere o meritare, ma che solo tu puoi darmi. Solamente in questa maniera potrò uscire dalla tua Chiesa e sentirmi nuovo, reso tale, non dalla mia vanità, ma dalla tua misericordia.


Celebrazioni  di  suffragio  per  i  defunti


Sabato 2 novembre
Ore 15.30, presso la Cappella del Cimitero, S. Messa presieduta dal Vescovo Giampaolo, per tutti i fedeli defunti.
Ore 20.30, in Cattedrale, veglia di preghiera in onore del Patrono S. Giusto.
Domenica 3 novembre
Ore 10.00, in Cattedrale, solenne celebrazione in onore di S. Giusto.
Ore 18.00, in Cattedrale, canto del Vespro.
Giovedì 7 novembre
Ore 15.30, presso la Cappella del Cimitero, S. Messa presieduta dal Vescovo Giampaolo, per tutti i sacerdoti e religiosi defunti.
Venerdì 8 novembre
Ore 15.30, presso la Cappella del Cimitero, S. Messa presieduta dal Parroco, per tutti i defunti della nostra comunità parrocchiale di Madonna del Mare.

Si può lucrare l’Indulgenza Plenaria per i fedeli defunti quando, confessati e comunicati, si visita una Chiesa i giorni 1 e 2 novembre, oppure il Cimitero, dal 1 al 8 novembre, recitando un Padre Nostro, il Credo e una preghiera secondo le intenzioni del Sommo Pontefice.

AVVISI  PARROCCHIALI


domenica  27
·        Durante la S. Messa delle ore 10.00, celebrazione della prima tappa del catechismo parrocchiale: Consegna della preghiera del Padre Nostro ai bambini del primo anno.
·        Al termine della S. Messa delle ore 10.00, prosegue il laboratorio artistico per bambini nella sala del convento.
lunedì  28
·    Ore 15.30, “Pomeriggio Insieme” per gli anziani in Oratorio
martedì  29
·        Ore 16.30, in Oratorio, catechismo parrocchiale.
·        Al termine, prove di canto per i bambini.
mercoledì  30
·        Ore 20.30, incontro del Gruppo Adolescenti - Gi.Fra.
·        Al termine della S. Messa serale, catechesi per adulti, sulla figura e spiritualità di S. Francesco.
giovedì  31
·       Ore 20.30, catechesi e formazione per i giovani.
venerdì  1
Solennità di Tutti i Santi
·       Ss. Messe secondo l’orario festivo: 8.30-10.00-11.30-18.00.
sabato  2
Commemorazione di Tutti i Fedeli Defunti
·       Ss. Messe secondo il seguente orario: 8.30-10.00-18.00.
domenica  3
Solennità di San Giusto,
patrono della città e diocesi di Trieste
·        Al termine della S. Messa delle ore 10.00, prosegue il laboratorio artistico per bambini nella sala del convento.

Altri  avvisi

Passaggio all’ora solare – Nella notte tra sabato 26 e domenica 27 ottobre, si ritorna all’ora solare, spostando indietro di un’ora gli orologi. L’unica variazione riguarda la celebrazioni della S. Messa serale, che sarà sempre (feriali, prefestivi e festivi) alle ore 18.00 anziché alle ore 19.00.

Giornata Missionaria – Nel corso della Giornata Missionaria di domenica scorsa, abbiamo raccolto Euro 500,00, che sono stati consegnati in Diocesi per le missioni. Grazie di cuore per la vostra bontà e generosità.

Fra Andrea, parroco

INTENZIONI  SS. MESSE


domenica  27
ottobre
ore    8.30   - def.ti  Giovanni e Claudio Viviani
ore  10.00   - Per l’Assemblea
ore  11.30   - def.ti  Teresa e Franco Sanicantro
ore  18.00   - def.to Bruno Redolfi
lunedì  28
ottobre
ore    8.30   - def.ta Carla
                  - def.ti  Giuseppe e Maria Serli
                  - def.ti  Ernesto e Roberto Rosso
ore  18.00   - def.ta Maria Vidali
                  - def.to Aldo Canzutti
martedì  29
ottobre
ore    8.30   - def.ti  Nella e Silvio
ore  18.00   - def.ta Anita Rizzian
                  - def.ti  Eva e Giuseppe Iorio
mercoledì  30
ottobre
ore    8.30   - def.ti  Famiglia Savron
ore  18.00   - def.te Decimia e Novella Ferrero
giovedì  31
ottobre
ore    8.30   - def.ti  Marsilio e Anna
ore  18.00   - def.ti  Luigi e Felicinia Ferrero
                  - def.ta Emma Di Gioia
venerdì  1
novembre
ore    8.30   - def.to Luciano Scabar
ore  10.00   - Per l’Assemblea
ore  11.30   - def.to Ernesto e def.ti Famiglia Tirello
                  - def.ta Irma Ippoliti
ore  18.00   - def.ta Novella Furlani
sabato  2
novembre
ore    8.30   - def.ti  Famiglia Mulich
                  - def.ti  Ida e Giuseppe Suplina
ore  10.00   - def.ti  Famiglia Fornasier e Linardi
                  - def.ti  Famiglia Antonini
ore  18.00   - def.ti  Famiglie Ottaviani e Meraviglia
                  - def.ta Concetta
                  - def.ta Rossella
domenica  3
novembre
ore    8.30   - def.ti  Luigi e Mafalda
ore  10.00   - Per l’Assemblea
ore  11.30   -
ore  18.00   - def.ta Pina Bovone

Nessun commento: