Immagine della Madonna del Mare

Immagine della Madonna del Mare

sabato 27 aprile 2013

Famiglia Parrocchiale del 28 aprile 2013


FAMIGLIA   PARROCCHIALE
Bollettino  della  Parrocchia  Madonna  del  Mare  -  Trieste
P.le  Rosmini, 6  tel. 040.301411  (Conv.)  -  040.3403375 (Uff. Parr.)
e-mail: parrocchia@madonnadelmare.it 
sito  web: http://madonnadelmare.blogspot.com

domenica  28  aprile  2013
V°  domenica  di  Pasqua
Letture: At 14, 21-27; Sal 144; Ap 21, 1-5; Gv 13, 31-33. 34-35


Dal vangelo secondo Giovanni

Quando Giuda fu uscito dal cenacolo, Gesù disse: «Ora il Figlio dell’uomo è stato glorificato, e Dio è stato glorificato in lui. Se Dio è stato glorificato in lui, anche Dio lo glorificherà da parte sua e lo glorificherà subito.
Figlioli, ancora per poco sono con voi. Vi do un comandamento nuovo: che vi amiate gli uni gli altri. Come io ho amato voi, così amatevi anche voi gli uni gli altri. Da questo tutti sapranno che siete miei discepoli: se avete amore gli uni per gli altri». 


Vorrei gridare ai quattro venti che sono affascinato da te, Gesù, che sono felice di essere tuo discepolo, ma tu mi spiazzi e stronchi il mio entusiasmo.
Per essere tuo discepolo non c’è da esibire un diploma, non c’è da indossare una divisa particolare o fare sfoggio di una croce appesa al collo. No!
Il tuo discepolo si riconosce dall’amore, solo dall’amore.

Signore, tu lo sai che per me amare gli altri, amare sempre, amare anche chi non mi ama è la cosa più difficile da fare, e la faccio così di rado che, se parlo di amore, mi sembra di battere l’aria. “Da questo riconosceranno che siete miei discepoli, se avrete amore vicendevole. Amatevi come io vi ho amato...”.
Tu non vuoi che io cada in false interpretazioni, dettate dalla mia meschinità e dal mio egoismo, per questo mi hai dato come misura il tuo amore: un amore senza limiti e senza pregiudizi, “senza se e senza ma”. 

Signore, non ce la farò mai a farmi riconoscere come tuo discepolo! Hai preteso troppo da me! A volte il mio cuore è duro come un sasso e io non vedo che me stesso e i miei bisogni.  Amare gli altri... amare come tu ami... È solo un sogno? È una utopia? Ma tu, proprio per realizzare questo sogno, sei morto in croce!
Tu parli al mio cuore e dici: “Ricordati che non sei tu che mi hai scelto, ma io ho scelto te! Come il Padre ha amato me, così anch’io ti ho amato... rimani nel mio amore!”.

Recita  del  S.  Rosario  nel  mese  di  Maggio

Misteri della gioia (Lun. e Sab.)

1.  L’annuncio dell’angelo a Maria
2.  La visita di Maria a Elisabetta
3.  La nascita di Gesù a Betlemme
4.  La presentazione di Gesù
5.  Il ritrovamento di Gesù al Tempio

Misteri della luce (Gio.)

1.  Il battesimo al Giordano
2.  Le nozze di Cana
3.  L’annuncio del Regno di Dio
4.  La Trasfigurazione di Gesù
5.  L’istituzione dell’Eucarestia

Misteri del dolore (Mar. e Ven.)

1.  L’agonia di Gesù
2.  La flagellazione di Gesù
3.  L’incoronazione di spine
4.  La salita al calvario
5.  La morte di Gesù

Misteri della gloria (Mer. e Dom.)

1.  La risurrezione di Gesù
2.  L’ascensione di Gesù al cielo
3.  La discesa dello Spirito Santo
4.  L’assunzione di Maria
5.  L’incoronazione di Maria



Preghiera per le vocazioni

O Gesù, Divino Pastore, che hai chiamato gli apostoli per farne pescatori di uomini, attrai a te cuori ardenti e generosi di giovani, per renderli tuoi discepoli e tuoi ministri. Tu, o Signore, sempre vivo a intercedere per noi, dischiudi gli orizzonti del mondo intero, ove la silenziosa e sofferta supplica di tanti fratelli e sorelle chiede luce di Fede e benedizione di Speranza. Rispondendo alla tua chiamata, possano essere sale della terra e luce del mondo, per annunciare la vita buona del Vangelo. Estendi, o Signore, la tua amorosa chiamata a tanti cuori disponibili e generosi; infondi loro il desiderio della perfezione evangelica e la dedizione al servizio della Chiesa e dei fratelli. Amen.

AVVISI  PARROCCHIALI
settimana  dal  28  aprile  al  5  maggio


domenica  28
·       Dopo la S. Messa delle ore 10.00, ritiro spirituale per i bambini, e loro genitori, in preparazione alla prima comunione. Pranzo al sacco condiviso e conclusione verso le ore 16.00, circa.
lunedì  29
·       Ore 15.30, “Pomeriggio Insieme” per anziani in Oratorio.
·       Ore 20.30, incontro del Consiglio Pastorale Parrocchiale.
martedì  30
·        Ore 16.30, catechismo parrocchiale.
giovedì  2
·       Ore 16.00, incontro dell’Azione Cattolica Parrocchiale.
·       Ore 20.45, recita del S. Rosario nei cortili del nostro rione: ci ritroveremo presso il numero civico 40 di V.le Campi Elisi.
venerdì  3
·    Primo Venerdì del Mese, dedicato al Sacro Cuore di Gesù.
sabato  4
·        Ore 16.00, celebrazione della Prima Confessione per i bambini del primo anno di catechismo parrocchiale.

Mese di maggio

Durante il Mese di Maggio preghiamo con il S. Rosario non solo nei momenti comunitari, ma anche personalmente e in famiglia.
·   In chiesa, ogni giorno, alle ore 18.30, prima della S. Messa serale.
·   I giovedì sera, presso alcuni cortili della nostra Parrocchia (comunicheremo di settimana in settimana il luogo prestabilito).
·      In alcune famiglie che accolgono l’immagine della Madonna del Mare nella propria casa, invitando i vicini per la recita del Rosario. La referente per le prenotazioni di questo “Peregrinare” dell’immagine di Maria, Stella del Mare, è la sig.ra Liliana Querzola.

Rivolgo un appello a tutti coloro che desiderano dare un aiuto e collaborare, in vario modo e a vario titolo, alla vita della nostra parrocchia. Gli ambiti di inserimento sono diversi e numerosi: carità (assistenza ai poveri, accoglienza e distribuzione cibo e vestiario…), servizio (Oratorio, pulizie chiesa, attività parrocchiali in genere, sacrestia…), pastorale (catechismo dei bambini e ragazzi, lettori, cori, servizio liturgico…). Inoltre si può partecipare alle proposte formative di Azione Cattolica, Ordine Francescano Secolare, San Vincenzo… grazie per il vostro impegno e la vostra generosità!
Fra Andrea, parroco

INTENZIONI  SS. MESSE
settimana  dal  28  aprile  al  5  maggio


domenica  28
aprile
ore    8.30    -
ore  10.00   - Per l’Assemblea
ore  11.30   - def.ti  Stefano, Giuseppe e Brian
ore  19.00   -
lunedì  29
aprile
ore    8.30    -
ore  19.00   - def.ta Ester
martedì  30
aprile
ore    8.30    -
ore  19.00   - def.to Gianni Barilla
mercoledì  1
maggio
ore    8.30    - def.to Ernesto e def.ti Famiglia Tirello
                        - Secondo l’intenzione dell’offerente
ore  19.00   - def.to Mario Lucchini
                        - def.to Stefano Giombi
giovedì  2
maggio
ore    8.30    - def.ta Liliana Allegro
ore  19.00   - def.ta Ambretta Terdich
                        - Secondo l’intenzione dell’offerente
venerdì  3
maggio
ore    8.30    - def.ta Giuseppina La Greca
ore  19.00   -
sabato  4
maggio
ore    8.30    - def.to Paolo Carbone
ore  19.00   - def.ti  Famiglia Bressanutti
domenica  5
maggio
ore    8.30    - def.to Oddone
ore  10.00   - Per l’Assemblea
ore  11.30   - def.ta Lidia Urlini
                        - def.ti  Silvio, Pia e Silvio Purini
                        - def.ti  Rosa e Clemente Giugovaz
ore  19.00   - def.to Giulio Chicco
                        - def.ta Pina Bovone

domenica 21 aprile 2013

Famiglia Parrocchiale del 21 aprile 2013


FAMIGLIA   PARROCCHIALE
Bollettino  della  Parrocchia  Madonna  del  Mare  -  Trieste
P.le  Rosmini, 6  tel. 040.301411  (Conv.)  -  040.3403375 (Uff. Parr.)
e-mail: parrocchia@madonnadelmare.it 
sito  web: http://madonnadelmare.blogspot.com

domenica  21  aprile  2013
IV°  domenica  di  Pasqua
Letture: At 13, 14. 43-52; Sal 99; Ap 7, 9. 14-17; Gv 10, 27-30


Dal vangelo secondo Giovanni

In quel tempo, Gesù disse: «Le mie pecore ascoltano la mia voce e io le conosco ed esse mi seguono.
Io do loro la vita eterna e non andranno perdute in eterno e nessuno le strapperà dalla mia mano.
Il Padre mio, che me le ha date, è più grande di tutti e nessuno può strapparle dalla mano del Padre. Io e il Padre siamo una cosa sola».



Ogni giorno una infinità di parole, di suoni e di messaggi invadono il mio cuore, ma la tua voce, Signore, è inconfondibile. È la voce di chi conosce il mio nome ed ama me, proprio me!

È la voce di chi mi sta sempre accanto: è la voce di chi mi conduce ai pascoli erbosi e guida i miei passi sulle vie della vita eterna.

Come non riconoscere la tua voce, Gesù? Quando sono smarrito, con il cuore in tumulto, la tua voce mi ridona la pace. Quando sono indeciso sulla strada da prendere e non so cosa fare, la tua voce, come una luce nel mezzo della notte, mi indica il sentiero migliore.

Quando mi scontro con la miseria delle situazioni e rischio di scivolare nel baratro dello scoraggiamento, la tua voce dolcissima mi sussurra che il Padre è più grande. Più grande dei miei sbagli e dei miei limiti, più grande della mia malattia e della mia solitudine, è più grande, più grande. 

Signore Gesù, Pastore buono, io so che per te non sono un numero. Sono nelle tue mani, non andrò mai perduto.  Le mie mani sono così fragili, ma le tue sono le più solide che ci siano, sono mani forti come quelle del Padre, mani che hanno tessuto i cieli e le fondamenta della terra, mani che sostengono tutto.

La mia vita è preziosa ai tuoi occhi; per me hai versato il tuo sangue. Il tuo amore non viene meno.


Dalla “Leggenda Maggiore” di San Bonaventura

La Vocazione di San Francesco d’Assisi

Un giorno era uscito nella campagna per meditare. Trovandosi a passare vicino alla chiesa di San Damiano, che minacciava rovina, vecchia com’era, spinto dall’impulso dello Spirito Santo, vi entrò per pregare. Pregando inginocchiato davanti all’immagine del Crocifisso, si sentì invadere da una grande consolazione spirituale e, mentre fissava gli occhi pieni di lacrime nella croce del Signore, udì con gli orecchi del corpo una voce scendere verso di lui dalla croce e dirgli per tre volte: “Francesco, va e ripara la mia chiesa che, come vedi, è tutta in rovina!”. All’udire quella voce, Francesco rimane stupito e tutto tremante, perché nella chiesa è solo e, percependo nel cuore la forza del linguaggio divino, si sente rapito fuori dei sensi. Tornato finalmente in sé, si accinge ad obbedire, si concentra tutto nella missione di riparare la chiesa di mura, benché la parola divina si riferisse principalmente a quella Chiesa, che Cristo acquistò col suo sangue, come lo Spirito Santo gli avrebbe fatto capire e come egli stesso rivelò in seguito ai frati.


Preghiera per le vocazioni

O Gesù, Divino Pastore, che hai chiamato gli apostoli per farne pescatori di uomini, attrai a te cuori ardenti e generosi di giovani, per renderli tuoi discepoli e tuoi ministri. Tu, o Signore, sempre vivo a intercedere per noi, dischiudi gli orizzonti del mondo intero, ove la silenziosa e sofferta supplica di tanti fratelli e sorelle chiede luce di Fede e benedizione di Speranza. Rispondendo alla tua chiamata, possano essere sale della terra e luce del mondo, per annunciare la vita buona del Vangelo. Estendi, o Signore, la tua amorosa chiamata a tanti cuori disponibili e generosi; infondi loro il desiderio della perfezione evangelica e la dedizione al servizio della Chiesa e dei fratelli. Amen.

AVVISI  PARROCCHIALI
settimana  dal  21  aprile  al  28  aprile


domenica  21
50° Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni.
·    Ore 17.00, presso la Chiesa di S. Giovanni, in p.le Gioberti, S. Messa per le Vocazioni e di ringraziamento per i giubilei vocazionali. Presiede Mons. Ravignani in occasione del suo 30° di ordinazione episcopale.
·       Dopo la S. Messa delle ore 10.00, incontro per i bambini, e loro genitori, in preparazione alla prima confessione.
lunedì  22
·       Ore 15.30, “Pomeriggio Insieme” per anziani in Oratorio.
martedì  23
·        Ore 16.30, catechismo parrocchiale.
mercoledì  24
·       Al termine della S. Messa serale, catechesi per giovani e adulti, tenuta dal parroco, sul tema della fede.
giovedì  25
·       Festa di San Marco, evangelista
·       Al termine della S. Messa serale, esposizione e adorazione Eucaristica, con speciale preghiera per le vocazioni.
domenica  28
·    Dopo la S. Messa delle ore 10.00, ritiro spirituale per i bambini, e loro genitori, in preparazione alla prima comunione. Pranzo al sacco condiviso e conclusione verso le ore 16.00, circa.
lunedì  29
·        Ore 20.30, incontro del Consiglio Pastorale Parrocchiale.

Altri avvisi e informazioni

Rivolgo un appello a tutti coloro che desiderano dare un aiuto e collaborare, in vario modo e a vario titolo, alla vita della nostra parrocchia. Gli ambiti di inserimento sono diversi e numerosi: carità (assistenza ai poveri, accoglienza e distribuzione cibo e vestiario…), servizio (Oratorio, pulizie chiesa, attività parrocchiali in genere, sacrestia…), pastorale (catechismo dei bambini e ragazzi, lettori, cori, servizio liturgico…). Inoltre si può partecipare alle proposte formative di Azione Cattolica, Ordine Francescano Secolare, San Vincenzo… grazie per il vostro impegno e la vostra generosità!


Fra Andrea, parroco



INTENZIONI  SS. MESSE
settimana  dal  21  aprile  al  28  aprile


domenica  21
aprile
ore    8.30    -
ore  10.00   - Per l’Assemblea
ore  11.30   - def.ti  Maria e Vincenzo
                        - def.ta Fulvia Tassi
                        - def.ta Marina Longo
                        - def.ti  Lucia e Bruno Vascotto
ore  19.00   -
lunedì  22
aprile
ore    8.30    - def.ti  Adriana e Teo
ore  19.00   - def.ta Bruna
                          def.to Natale Barbariol
                        - def.to Mario Giorgi
martedì  23
aprile
ore    8.30    - def.ta Chiara Rossi
ore  19.00   - def.to Pino Trevisan
                        - def.to Giorgio Rotta
                        - def.to Aldo
mercoledì  24
aprile
ore    8.30    - def.ti  Argia e Enzo Battaglia
ore  19.00   - def.ta Lucia
giovedì  25
aprile
ore    8.30    - def.to Corrado
                        - def.to Oddone
ore  19.00   - def.ti  Domenica e Paolo
                        - def.ta Annamaria Bennet-Martin
venerdì  26
aprile
ore    8.30    -
ore  19.00   - def.te Enza, Tina e Giuditta
sabato  27
aprile
ore    8.30    -
ore  19.00   - def.to Padre Gabriele Polita
domenica  28
aprile
ore    8.30    -
ore  10.00   - Per l’Assemblea
ore  11.30   -
ore  19.00   -